RIMASTI POCHI POSTI DISPONIBILI PER LA CONSEGNA ENTRO NATALE – SCONTO 10% SE PRENOTI ENTRO IL 6-12

Chiama 06.770097 | Lun-Ven 8:30-19:30

RIMASTI POCHI POSTI DISPONIBILI PER LA CONSEGNA ENTRO NATALE
SCONTO 10% SE PRENOTI ENTRO IL 6-12

Trasportare la moto più veloce del mondo

trasportare la moto più veloce del mondo

Quanto ci piacerebbe trasportare la moto più veloce del mondo, che sembra essere ad oggi la Dodge Tomahawk. Un progetto iniziato nel 2003, come concept Chrysler per l’Auto Show di Detroit di quell’anno. Oltre al design “futuristico”, la Tomahawk ha una scheda tecnica fuori dal mondo…. e da ogni logica motociclistica.
Un V10 a trazione posteriore con una cilindrata totale di 8.3 litri ed una potenza di 370 kW che assicura incredibili 512 cavalli di potenza.
Cambio a 2 marce. Insomma è una moto che di seconda…. 🙂
Questa moto utilizza una divisione di peso, il 51% sulla parte anteriore e 49% al posteriore per gestire l’alta velocità.
Ciò che richiama l’attenzione sono le 4 ruote,le ruote affiancate a due a due e dotate di sospensioni indipendenti il tutto per permettere di raggiungere 100 chilometri in 2,5 secondi e 480km/h.
Controversie sulla velocità massima 
La moto più veloce del mondo arriva alla velocità massima della Tomahawk è stata spesso fonte di dibattito. La Dodge inizialmente dichiarò che la velocità massima stimata era di 680 km/h, successivamente abbassata a 480 km/h; i portavoce della compagnia tuttavia non risposero alle domande su come tale velocità fosse stata calcolata. Wolfgang Bernhard, CEO del Gruppo Chrysler all’epoca, dichiarò nel 2003 che nessuno avesse mai guidato la Tomahawk ad una velocità superiore ai 160 kilometri orari.
Joe Teresi, redattore della rivista Easyriders, disse che la velocità massima doveva essere stata stimata solo sulla base dei cavalli e del rapporto finale, ignorando i “fattori critici” quali area frontale, coefficiente d’attrito e resistenza aerodinamica. La Dodge declinò le offerte di un test su strada, e a quanto si sa nessuno ha mai tentato di guidare la Tomahawk fino alla sua massima velocità. Il portavoce dell’azienda David Elshoff disse che “un giorno” la Tomahawk avrebbe effettuato dei test di velocità ma nessun tentativo fu mai fatto.
Dave Campos, ex detentore del record del mondo di velocità su moto, dubitò che la Tomahawk potesse superare le 200 miglia orarie (320 km/h), perché a quella velocità il pilota sarebbe “volato via dalla moto” senza una carenatura adeguata, e le quattro ruote sterzanti sarebbero state un ulteriore aggravante. Phil Patton del New York Times scrisse in un suo articolo che “in teoria, la Tomahawk potrebbe catapultarsi a 60 miglia orarie partendo da ferma in due secondi e mezzo e raggiungere le 300 miglia orarie. In pratica, dato che Evel Knievel è andato in pensione, è difficile immaginare qualcuno desideroso di provarci.” (FONTE WIKIPEDIA)
IN VENDITA?
Dopo un decennio di tentativi, sembra che i problemi omologativi siano stati superati e Dodge abbia intenzione di realizzarne una piccola produzione di soli 9 esemplari, messi in vendita alla cifra di 550.000 dollari. Noi ne abbiamo ordinate 4. Le restanti 5 moto più veloci del mondo saranno trasportate con Motohelp…… mmmm… Questo è quello che ci piace tanto pensare!!!!

 

Scopri le nostre offerte

Sei pronto a trasportare la tua moto?

Scrivi il comune di ritiro, quello di consegna e scopri il prezzo