Costo spedizione moto, 3 errori da non fare in fase di preventivo

soccorso moto
Trasporto scooter. 10 cose da sapere per non sbagliare
27 giugno 2018
trasporto moto sicuro
TRASPORTO MOTO SICURO
27 luglio 2018
costo spedizione moto 3 errori da non fare

3 errori molto comuni da evitare quando si richiede un preventivo per il trasporto moto

Quando hai bisogno di spedire la tua moto in un’altra città per una vacanza o perché ti stai trasferendo, hai necessariamente bisogno di rivolgerti ad un’azienda che si occupi di questo, ad un corriere specializzato nel trasporto moto e scooter.

Questa decisione a volte può spaventare se non hai mai avuto bisogno di questo servizio, perché spesso sei portato a pensare che spedire la tua moto possa comportare costi anche molto elevati. In realtà ti stupirai nel sapere che il servizio di trasporto moto offerto da corrieri specializzati, come per esempio Motohelp, può garantirti prezzi molto competitivi ed un servizio di spedizione moto e scooter rapido e sicuro.

Se vuoi conoscere il costo spedizione moto, non devi far altro che calcolare il tuo preventivo online, inserendo alcune informazioni riguardo la tua moto, la destinazione che vuoi raggiungere e la data in cui intendi procedere alla spedizione.

costo spedizione moto

Per conoscere il costo spedizione moto, però, devi stare attento a non commettere questi tre errori in fase di preventivo:

1 – Inserire informazioni errate (l’errore più comune)

Per calcolare il tuo preventivo online e sapere quale è il costo spedizione moto, devi inserire correttamente tutte le informazioni richieste, al fine di ottenere un conteggio reale delle spese da sostenere. In particolare devi inserire correttamente le informazioni riguardanti la tua moto, la marca e la cilindrata, e le informazioni riguardanti la destinazione e la data per la spedizione. Non dimenticare inoltre di inserire la mail corretta.

NON la utilizziamo per fare Spam, ma solo per inviarti immediatamente via mail il preventivo dettagliato.

2 – Rivolgersi ad un comparatore

Tante volte i comparatori non fanno altro che mettere assieme più preventivi pescati in maniera automatica dal WEB. I guadagni di questi siti si basano sulle commissioni o sugli introiti pubblicitari perciò spesso garantire un servizio eccellente ad un prezzo accessibile e ottenere un ricavo dall’attività sono 2 obiettivi incompatibili. In generale, è sempre meglio fare un preventivo presso corrieri esperti o leader del settore. Sarai stupito di verificare tu stesso l’elevato rapporto qualità prezzo spesso offerto.

3-      Scegliere un’alternativa economica

Quando spedisci la tua moto, spedisci un oggetto molto prezioso per te, l’oggetto della tua passione. Per questo motivo, al fine di garantirne la totale sicurezza durante il trasporto, scegliere un’alternativa molto economica per risparmiare può rivelarsi la scelta sbagliata. Un corriere specializzato nel trasporto moto, infatti, utilizza furgoni dotati di sistemi di ancoraggio studiati per tutelare la tua moto da possibili urti o danni durante il viaggio. Scegliere metodi alternativi per la spedizione moto, come il “fai da te” o ancora peggio trasportatori eccessivamente economici potrebbe risultare una scelta sbagliata. Verifica sempre come viene trasportata la moto, se viene ritirata e consegnata a domicilio, se c’è una copertura danni e se il corriere è specializzato nel solo trasporto di motoveicoli o se semplicemente trasporta merci di vario genere e non può quindi garantire totale legalità o sufficiente esperienza per un trasporto sicuro ed efficiente.